Stampa 3D apre le porte all’odontoiatria digitale

L’ odontoiatria digitale è già una realtà a sè. Inserendo la stampa 3D nei i laboratori odontoiatrici ciò permette di velocizzare la produzione dei componenti per ogni tipo di modello, migliorando nel contempo qualità e precisione. Ogni settore ha il dovere di svilupparsi e innovarsi al meglio.

I laboratori odontoiatrici possono produrre in modo accurato e rapido corone, ponti, modelli dentali in porcellana e una vasta gamma di strumenti odontoiatrici perché la stampa 3D trasferisce le efficienze della progettazione digitale alla fase di produzione. Coniugando scansione orale, progettazione CAD/CAM e stampa 3D.

Grazie al lavoro più impegnativo svolto da una stampante 3D, i laboratori odontoiatrici sono in grado di eliminare dei processi che richiedono più tempo e dedicarsi maggiormente alla crescita dell’attività. La stampa 3D porta innovazione, ma soprattutto aiuta i lavoratori nello svolgimento della loro attività lavorativa. Per coloro che attendono con impazienza il giorno in cui tutte le operazioni, dalla pianificazione alla ricostruzione finita, possono essere eseguite automaticamente in modo digitale, questo è già possibile.